mercoledì 9 ottobre 2019

Balli di Gruppo, parola d'ordine: DARSI TEMPO.

https://e00-expansion.uecdn.es/assets/multimedia/imagenes/2017/07/28/15012534041514.jpg

Ormai è di moda presso tutte le scuole di ballo, offrire ai potenziali allievi la "lezione di prova".

Trovata utile oltre che per attrarre new entry, anche per mostrare le attività della scuola e permettere al potenziale allievo di farsi un idea di cosa si tratta, se non fosse però che spesso l'utilità di questa "prova" viene travisata.

Accade infatti che se il potenziale allievo trova delle difficoltà e non impara subito, pensa di non essere portato per il ballo/dance e abbandona il campo in men che non si dica.

Bene! Chiariamo quindi che la lezione di prova NON determina la predisposizione o no verso la disciplina "in prova".

Per imparare ci vuole tempo, volontà, apertura mentale, determinazione, costanza, altrimenti, corsi lezioni o quant'altro non hanno motivo di essere.

E' nella natura dell'essere umano (immaturo) gettare la spugna al primo ostacolo e negarsi il tempo necessario per apprendere. Oggi si va troppo di fretta, e si pretende di ottenere risultati allo schiocco delle dita, ma nessuno, dico nessuno, è nato bravo; A qualsiasi risultato ci si deve comunque arrivare passo per passo, guidati dai buoni consigli e dalla cura dell'insegnante.

Bisogna darsi tempo.  Bisogna darsi tempo.  Bisogna darsi tempo

Buona vita e buon ballo.

Nessun commento:

Posta un commento

condividi qui il tuo punto di vista