mercoledì 14 marzo 2018

Anche il ballo di gruppo coreografico è uno sport!

Anche praticare il Ballo di Gruppo Coreografico è uno sport.
Dedicato a tutti coloro che hanno voglia di muoversi e imparare cose nuove.



Quando si parla di balli di gruppo molti pensano all'animazione che si fa nei villaggi turistici o nelle sale da ballo, dove tutti cercano di seguire l'animatore... 


In realtà frequentando un corso di ballo capitanato da un professionista si scopre che ci sono un miliardo di cose interessantissime da imparare che è impossibile trovare nei contesti citati sopra.



Si frequenta un corso perché si vuole imparare qualcosa di nuovo, qualcosa che non si conosce e che purtroppo in molte realtà dove si propone questa disciplina sempre più di rado si trova.



Il ballo di gruppo coreografico sta diventando una disciplina di nicchia, cioè per veri amanti della musica e del movimento sincronizzato. Il resto è luogo comune.

Spendi bene il tempo dedicato ai tuoi hobby, scegli chi ti dà qualcosa che ancora non hai. 






lunedì 12 febbraio 2018

Balli di gruppo: Mela, pera, banane e caffè

il video alla fine del post.
Un brano che forse comincia ad essere datato ma che è sempre molto simpatico e allegro da ballare con il proprio gruppo, magari in versione social piuttosto che in linea.

Per social intendo quei balli che si ballano in due e in cerchio, oppure a spalliera.

Nella versione "social" è necessario entrare in pista con un partner, e rispettare la struttura coreografica che spesso prevede un cambio di persona. Per poter ballare questo tipo di balli è fondamentale conoscere bene la coreografia.

Nelle versioni social NON si può improvvisare.

Nel caso di "Mela, pera, banane e caffè", che ho visto ballare in linea, ho preferito montare una coreografia ex-novo che si è rivelata molto divertente da ballare.

Le figure sono tre: introduzione - strofa - ritornello.

Di seguito una video ripresa amatoriale fatta durante una serata danzante.

"Mela, pera, banane e caffè"