domenica 26 luglio 2009

Gli Hypsia alla "Festa dei Sardi" a Rignano.


La festa dei Sardi del 18 e 19 Luglio 2009 a Rignano Flaminio, ha ospitato sul palco numerosi gruppi Sardi, alcuni già conosciuti in zona, come gli Etnias, e altri un pò meno conosciuti (sempre in zona) come Capitano e QuintoMoro, Fabio Melis, I ParòdiA. Fra tutti i gruppi però, a mio parere, c'è n'è stato uno che si è distinto, rispetto agli altri, a prescindere dal messaggio musicale che
trasmettono come gruppo, per la bravura dei musicisti, la preparazione e l' affiatamento in seno al gruppo, la presenza durante i due giorni della festa, discreta ed educata! Sul palco, niente parole inutili; solo la presentazione chiara e concisa che spiegava la scelta dei brani, e le dediche ad alcuni amici. Sono venuti per suonare e cantare, e senza troppi fronzoli hanno suonato e cantato.Hanno dimostrato di saperci fare con la musica.


Pietro Zedda, Marco Frongia, Predu Frongia, Mattia Meloni e Marco Pala, hanno dato un' immagine positiva e pulita di quella che è l' indole dei Sardi, quelli di una volta, di cui tutti hanno sentito parlare, ma che è sempre più raro vedere! Fordongianus ha cinque leve della nuova generazione di cui andare fieri; e questa fierezza condita con orgoglio è condivisa anche dai Sardi che vivono a Rignano! Bravi! Che il vostro impegno e i vostri ideali vi facciano raggiungere il successo che meritate! In bocca al lupo!



Nessun commento:

Posta un commento