venerdì 23 settembre 2011

Yanez... coreografia da Sanremo 2011


(la video coreografia in fondo al post)

Per chi ha la costante voglia di rinnovare il repertorio musicale per le proprie coreografie, non mancano certo gli spunti!

Quest'anno perfino Sanremo ci ha fatto delle proposte.  Nel caso specifico parlo di "Yanez" di Davide Van de Sfroos.

Quando capitano brani che danno lo spunto per una coreografia line, si prendono due piccioni con una fava, perchè oltre che avere del materiale da proporre agli allievi, portiamo anche una ventata di "moderno" nelle sale da ballo!

E allora prendiamo la palla al balzo e lavoriamoci sopra! Per questo ballo la coreografia prevista, è montata con figure specifiche per ogni frase, e va ballata esattamente su questa canzone, quindi non è una versione ciclica.



Coerente con lo stile "Caffedautore" , ogni strofa musicale ha la sua figura dedicata, che naturalmente va contata di otto tempi ognuna:



1) frase strumentale,  2) strofa,  3) ritornello.


Da notare che nel caso di questo brano, la figura destinata alla frase strumentale, viene utilizzata anche nella parte "parlata" se così vogliamo dire, della canzone.

La coreografia come si vedrà nel video, è adatta per lo più per persone frizzanti, che amano il movimento; nel caso però, di un gruppo poco abituato a "saltare" si possono modificare le figure più faticose: vediamo come;

Invece degli otto saltelli (quelli che si fanno ruotando le braccia) si può "molleggiare" mantenendo così il movimento in sincronia col gruppo;

E gli incroci si possono "fare a terra" di destro: aprire con la punta a lato dx, incrociare avanti al sx, riaprire a lato dx, chiudere, e finire la figura normale: tacco dx avanti e poi a posto, tacco sx avanti e poi a posto.

Buona visione, Buon lavoro e Buon divertimento



 



p.s. Hai trovato interessante questo lavoro?
Iscriviti al blog!
Sarai aggiornato a ogni nuovo video!

Coreographic Team su You Tube




sito

Nessun commento:

Posta un commento