domenica 24 ottobre 2010

Ballo di Gruppo e Ballo di Coppia: insieme... funziona!

Ieri sono andata a ballare a "L' Infinito" con i miei amici e allievi.

Dopo un mese dalla riapertura per la stagione invernale, la sala era gremita di gente (non sovraffollata).
Ci siamo proprio divertiti tanto; abbiamo ballato con allegria molti ritmi: Hylly-gully, passeggiate, cha cha cha, e tutti quei balli che chi frequenta le sale conosce.

Fortunatamente l'orchestra si tiene abbastanza aggiornata sulle novità, e propone anche brani moderni.
Ma il motivo per cui scrivo questo articolo è un'altro.

Infatti, come anticipa anche il titolo, ho avuto per l'ennesima volta la conferma che il Ballo di Gruppo e il Ballo di Coppia, insieme possono tranquillamente convivere!

La cosa che più mi ha entusiasmato è stata che, controcorrente al pregiudizio e all' ostracismo che i cultori dello Standard ostentano, finalmente si è ballato il Valzer lento: in versione "coppia" al centro pista e contemporaneamente, in versione "Social" a bordo pista.E la Mazurka, con i gruppisti al centro pista e i ballerini di coppia che volteggiavano intorno.

Sicuramente non è proprio una novità; questa volta però, a differenza di altre serate, non ci sono stati "scontri o sgarbatezze".
In modo molto educato e rispettoso, ogni coppia di ballerini ha usato rispetto per lo spazio altrui.

A mio avviso una pietra miliare per il buon costume nell'ambiente del ballo. Certo... molto dipende da chi frequenta la sala, e ieri sera, c'era solo bella gente. 


p.s. Hai trovato interessante questo lavoro?
Iscriviti al blog!
Sarai aggiornato a ogni nuovo video!

Coreographic Team su You Tube


classifica siti

Nessun commento:

Posta un commento